Per il secondo anno consecutivo Banca Aidexa si classifica nelle LinkedIn Top Startups Italia

Milano, 28 settembre 2022 – Per il secondo anno consecutivo Banca AideXa si classifica tra le LinkedIn Top Startups Italia, categorizzandosi al secondo posto. Il riconoscimento va ad aggiungersi ai numerosi traguardi raggiunti quest’anno dalla fintech fondata dal presidente Roberto Nicastro e CEO Federico Sforza, che a giugno ha festeggiato un anno di licenza bancaria e a metà semestre ha toccato i 164 milioni € di finanziamenti erogati e 110 milioni € di depositi raccolti.

La Top Startups di LinkedIn è la classifica stilata dalla più grande piattaforma di networking professionale al mondo. Ogni anno la società individua le 10 migliori startup italiane per cui lavorare. I criteri presi in considerazione per la valutazione si basano sui dati di LinkedIn e sono: la crescita del numero di dipendenti, le interazioni degli utenti con le aziende e i loro dipendenti, l’interesse per queste startup delle persone che sono in cerca di lavoro e la capacità dell’azienda di attrarre talenti.

Sempre per quanto riguarda l’attrattività lavorativa, Banca AideXa ha ricevuto solo nell’ultimo anno un totale di 22mila candidature, numero arrivato interamente dal canale LinkedIn di Banca AideXa. Stesso positivo trend ha avuto il piano di recruitment che ha portato la squadra dei dipendenti, gli AideXer, a raddoppiare: ad oggi gli AideXer hanno superato quota 75, a fronte dei 35 di giugno dello scorso anno.

Nonostante il difficile contesto macroeconomico, la fiducia nel progetto e nell’operato di Banca AideXa continua a rafforzarsi tanto che, ad agosto, la fintech di Milano ha visto un aumento del capitale primario (CET1) per ulteriori 12 milioni €, avvenuto da parte degli investitori esistenti e dei promotori.

“Essere stati premiati ancora per il secondo anno di fila tra tutte le eccellenze emergenti italiane è significativo di quanto la nostra capacità di innovazione rimanga salda e viva anche dopo un anno dall’ottenimento della licenza bancaria. Siamo orgogliosi di quanto il nostro progetto continui a crescere, con nuovi servizi, persone e competenze. Ma siamo felici soprattutto di essere riusciti a tenere dritta la barra del timone nonostante il momento storico poco favorevole” Federico Sforza, CEO di Banca AideXa